Blue Flower

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Campascio, 3 gennaio 2017 - Carico per la spedizione destinata all' ASOCIATIA CUVIOASA PARASCHEVA a RESITA nel distretto di JUDETUL CARAS-SEVERIN in Romania

Tramite l'associazione Il Giocattolo abbiamo organizzato la spedizione di un autotreno, questa volta soprattutto di letti e materazzi per ragazzi, di vestiti e altro materiale destinato alla gioventù del distretto di Caras-Severin.

IL Giocattolo Asociatia

è una ONG di diritto rumeno stabilita ad Anina nel distretto di Caras-Severin, che lavora per migliorare la prospettiva di vita delle persone, soprattutto dei bambini contribuendo ad intensificare l'offerta educativa. Si occupa anche di anziani. L'Associazione Il Giocattolo svolge le seguenti attività:

  • Attenta selezione dei destinatari degli aiuti umanitari, finalizzata a raggiungere persone in effettive condizioni di bisogno.
  • Diretta attività sul territorio, senza intermediari. Rispetto delle persone.
  • Creazione di occasioni di lavoro per la popolazione locale (meglio dare lavoro che denaro!) insegnando così anche un mestiere.
  • Applicare e trasmettere regole di civiltà (pulizia, cura delle cose, onestà, ecc…) in ambienti “difficili”, con attenzione alla coerenza del nostro comportamento.
  • Ridotti costi di struttura.

 

Ecco la lista del materiale inviato:

 

B

 

Breve descrizione di Anina dove sarà distribuito il materiale

Anina è una cittadina montana di circa 9.000 abitanti che fino al 2006 dipendeva quasi esclusivamente dalla miniera di carbone. Con la chiusura della miniera, a causa di un incidente mortale, tale attività (e tutto l’indotto) è cessata e la popolazione si arrangia prevalentemente con attività legate alla silvicoltura. Valgono le stesse indicazioni riferite alla popolazione di Brădet ovviamente tenendo conto della maggior evoluzione, tipica di una cittadina. Molte persone lavorano all’estero e con le rimesse di denaro alcuni hanno elevato il livello di vita.

Il problema più rilevante (tipico della Romania, come già rilevato dalle organizzazioni mondiali) è dato dalle famiglie disgregate a causa dei genitori (uno od entrambi) all’estero. I bambini ne soffrono molto e noi vediamo problemi psicologici.